La Programmazione a Oggetti in Python 3

Citando Wikipedia:

La Programmazione Orientata agli Oggetti (in inglese OOP, Object Oriented Programming) è un paradigma di programmazione che permette di definire oggetti software in grado di interagire gli uni con gli altri attraverso lo scambio di messaggi.

Tra i vantaggi della Programmazione Orientata agli Oggetti:

  • Fornisce un supporto naturale alla modellazione software degli oggetti del mondo reale o del modello astratto da riprodurre
  • Permette una più facile gestione e manutenzione di progetti di grandi dimensioni
  • L'organizzazione del codice sotto forma di classi favorisce la modularità e il riuso di codice

In questa miniserie impareremo come i concetti della Programmazione a Oggetti vengano applicati in Python, e come sia possibile sfruttarli al meglio per semplificare e potenziare i nostri programmi.

Le lezioni sono aggiornate alla versione 3.6 di Python, il che le rende ideali anche per l'utilizzo con versioni successive come 3.7 e 3.8, per via delle migliorie significative introdotte in questa versione.